Skip to content

Alessandro Quatela

La passione per la musica nasce all’età di dodici anni e le influenze elettro-pop lo avvicinano presto al mondo dei sintetizzatori. Lo studio delle tecniche di sintesi si accompagna a quello della teoria musicale. Lezioni private di organo lo formano in termini di tecnica e di armonia. Si avvia poi allo studio della chitarra, che aprirà nuovi orizzonti in termini di espressività e ispirazione. L’amore per la composizione trova il suo sbocco grazie alla prima workstation dotata di sequencer in grado di realizzare pezzi a otto tracce.

Le sue prime composizioni sono strumentali e risentono dell’influenza della musica elettronica. Nei primi anni Novanta ottiene la qualifica di compositore in SIAE e produce il suo primo lavoro in studio, con brani che spaziano dalla musica elettronica pura a brani orchestrali toccando generi molto diversi tra loro. La passione per il cinema e per la musica da film lo portano a studiare tecniche di orchestrazione che, unite alle nuove potenzialità della computer music, lo condurranno a una maturazione compositiva importante.

Il suo home studio è dotato di hardware e software professionali e i suoi collegamenti nel mondo della musica gli permettono di avvalersi di preziose collaborazioni a tutti i livelli.

LE TRACCE DI alessandro PER BEETO

0